Umidità relativa

Umidità relativa

L’aria atmosferica è una miscela di gas composta principalmente da azoto (78%), ossigeno (21%) e acqua sotto forma di vapore in percentuale variabile.
L’umidità relativa ( u.r.) è il rapporto tra la quantità di vapore acqueo contenuto in una massa d’aria e la quantità massima di vapore acqueo che la stessa massa d’aria riesce a contenere alle stesse condizioni di temperatura e pressione.
L’umidità relativa si misura in percentuale. Se l’umidità relativa è al 100% significa che quella massa d’aria contiene la massima quantità di vapor d’acqua possibile in quelle condizioni. L’aria con umidità relativa al 100% è detta satura.
Se parliamo di umidità relativa al 50% significa che quell’aria contiene la metà della massima quantità di vapor d’acqua che potrebbe contenere a quella temperatura.
Se immettiamo vapor d’acqua in una massa d’aria satura (umidità relativa al 100%) questa condensa (liquefa) precipitando sotto forma di goccioline.



Nessun commento.

Lascia un commento